Il cortometraggio “Ofelia" di Pierfrancesco Bigazzi, prodotto da Materiali Sonori Cinema e distribuito da Sayonara Film, è stato selezionato al 39° Torino Film Festival dove vedrà la sua prima nazionale mercoledì 01 Dicembre alle ore 21.45 presso il Cinema Massimo

Realizzato in collaborazione con Black Oaks Pictures e Red Leaf Squad, questo cortometraggio rappresenta il primo progetto sviluppato dal programma Sentiero Film Lab.


Si tratta di un progetto molto intimo, ideato e diretto durante il primo lockdown dal regista Bigazzi. Rappresenta una necessità e un'esigenza di racconto. La protagonista, come da titolo, è Ofelia Borgheresi, nonna del regista e memoria vivente di una famiglia intera. Pierfrancesco ha raccolto in dodici minuti l’essenza fuggevole dei ricordi che se ne vanno, per sempre, insieme al dolce e amaro tempo passato insieme che rimarrà, indelebile, nella memoria di chi rimarrà dopo.

Bigazzi grazie al suo estro e il lavoro svolto con il nuovo Sentiero Film Lab, ha completato l’opera con la collaborazione alle colonne sonore di Andrea Laszlo De Simone, con il brano “Conchiglie” che chiude l’opera con una carrellata di ricordi in Super 8 originali.




PROIEZIONI

Mercoledì 1/12, ore 21.45 Cinema Massimo sala 2 (proiezione ufficiale con presenza del Regista)

Giovedì 2/12, ore 11.30 Cinema Massimo sala 2

Sabato 4/12, ore 18.00 ACEC Baretti

Sabato 4/12, ore 19.30 Cinema Massimo sala 2



www.materialisonoricinema.com

www.blackoakspictures.com

http://www.sentierofilmlab.com

12 visualizzazioni0 commenti

Si torna a casa.

Grazie davvero al Clermont-Ferrand Short Film Market per l'ospitalità e la gentilezza.


Grazie a tutti gli amici italiani che hanno reso ancora più bella questa esperienza unica:


Olbia Film Network, Elenfant Film, SediciCorto Film Festival,

Mediterraneo Cinematografica, Rai Cinema Channel,

Matteo Pianezzi, Francesca Gollega Vargiu, Mauro Addis,

Olga Torrico, Adam Selo, Joana Fresu De Azevedo,

Tommaso Valente, Angelo Troiano, Francesco Lattarulo,

Giuseppe Marco Albano, Manuela Rima



Grazie in particolare al mio compagno di avventura, Giuseppe Isoni e al suo/nostro Agnus dei che ci ha permesso di arrivare fino a qui e di fare questa splendida esperienza.



Grazie poi ai colleghi di Black Oaks Pictures e Materiali Sonori Cinema, ovviamente, che mi hanno affidato questo onere/onore.


Thanks to all the producers and directors who partecipated to the hashtag#euroconnection2020, to Michaela Sabo for the training, to Laurent Crouzeix for the patience and the good vibes.


È stato bello. Ci rivedremo presto.

À bientôt!


Andrea Rapallini,

Materiali Sonori Cinema



30 visualizzazioni0 commenti


Il cortometraggio "Agnus Dei" di Giuseppe Isoni, prodotto da Materiali Sonori Cinema, è stato selezionato al pitch di Euro Connection il 4 e 5 di Febbraio. Saremo insieme a Giuseppe per presentare il suo nuovo progetto in due giorni di eventi (pitching e network). Euro Connection è la principale piattaforma per la co-produzione di cortometraggi ospitata al Clermont-Ferrand Short Film Festival, il più grande festival cinematografico al mondo dedicato ai cortometraggi.

Euro Connection è una straordinaria occasione per trovare un partner europeo per la produzione di un cortometraggio. Hanno la possibilità di iscriversi le case di produzione di tutta Europa, con progetti di corti ancora da girare che abbiano già trovato un fondo di sostegno (privato o pubblico).

Un board europeo selezionerà 15 tra i progetti pervenuti. I progetti finalisti verranno presentati a una platea di potenziali coproduttori, broadcaster, finanziatori pubblici nel corso del pitch che avrà luogo a Clermont-Ferrand il 5 e 6 febbraio 2019.



35 visualizzazioni0 commenti
1
2